Azienda Agricola Armando Simoncelli

Armando Simoncelli

Armando Simoncelli ha deciso di iniziare a vinificare le uve dei propri vigneti nel 1977 e ad imbottigliare col proprio nome in etichetta.
L’ azienda ha sede a ‘Navesel’, antico porto sul fiume Adige, poco a sud ovest di Rovereto, in Vallalagarina. Con la bonifica del fondovalle e l’arginatura del fiume è rimasta una fertile campagna dove i vigneti hanno trovato un ambiente ideale per svilupparsi e produrre uve di superiore pregio.

La famiglia Simoncelli ha iniziato a coltivare quei vigneti più di duecento anni or sono e nella casa colonica che sorge al centro di essi, ristrutturata ed ampliata nel 1985, ha sede la cantina di vinificazione e di affinamento dei vini.

Attualmente i vigneti, tutti di proprietà, coltivati nel pieno rispetto della tradizione, sono ubicati in un ambiente di fondovalle alluvionale a circa 200m s.l.m. dove la natura del terreno unita ad un microclima ottimale, garantiscono una viticoltura di elevata qualità.

Armando Simoncelli con la moglie Silvia, il figlio Paulo e la figlia Anna conducono l’azienda affiancati dall’enotecnico Enrico Chiasera, diplomato all’Istituto Agrario si San Michele.
L’azienda produce complessivamente circa 90.000 bottiglie l’anno.

La superficie aziendale a vigneto è attualmente di 12 ettari piantati con le varietà Marzemino Gentile (4 ha), Cabernet Franc e Sauvignon (1,5 ha), Merlot (2 ha), Chardonnay (2,3 ha), Lagrein (0,5 ha), Schiava (0,7 ha), Pinot Bianco (0,5 ha), Pinot Grigio (0,5 ha), dai quali si ottengono i relativi vini.

Completano la gamma, uno spumante TrentoDOC metodo classico con uve 100%  Chardonnay della stessa annata ed un vino Trentino Rosso D.O.C. “Navesel” frutto dell’uvaggio fra Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Merlot ed affinato in piccole botti in rovere per 18 mesi.